Anestesia Web
  Anestesia  
  Rianimazione  
  Terapia del Dolore  
  Ambulatorio  
  Day Hospital  
  Sicurezza  
  Ernia del disco  
  Il mal di schiena  
  Equipe  
  Ultim'ora  
  Protocolli  
  Prericovero  
  FAQ  
  Home  



Alla fine dell'intervento chirurgico si viene trasferiti nella recovery room, una sala attrezzata con tutti gli strumenti idonei e con personale specializzato affinchè la ripresa delle funzioni vitali e il recupero della coscienza avvenga nella maniera più confortevole e sicura possibile.
Qui si prosegue il monitoraggio delle funzioni vitali (ossigenazione, temperatura,elettrocardiogramma , pressione arteriosa, stato di coscienza e si verifica la bontà delle terapie messe in atto per il controllo del dolore.
Solo dopo che tutte le funzioni vitali sono recuperate, la stabilità cardio-circolatoria è garantita, lo stato di coscienza e la terapia antalgica sono ritenuti idonei, l'anestesista darà parere favorevole al tuo trasferimento in reparto.

Per standardizzare la valutazione attraverso parametri oggettivi viene utilizzata una scala ( Aldrete Score )attraverso la quale si può identificare la dimissibilità del paziente Se l'intervento che si è subito richiede un controllo del dolore di un certa importanza, nella stragrande maggioranza dei casi verranno somministrati dei farmaci antidolorifici mediante PCA : a seconda delle condizioni generali, del tipo di intervento, dell'età e di altri parametri verranno impostati valori diversi di infusione; questi verranno scritti su una scheda personale che seguirà il paziente nei giorni successivi e che rappresenterà la tua storia antalgica relativa all'intervento.

A questo punto la/il nurse di anestesia riconsegnerà il paziente all'infermiere di reparto, dopo aver relazionato su tutti gli aspetti assistenziali del caso.