Anestesia Web
  Anestesia  
  Rianimazione  
  Terapia del Dolore  
  Ambulatorio  
  Day Hospital  
  Sicurezza  
  Ernia del disco  
  Il mal di schiena  
  Equipe  
  Ultim'ora  
  Prericovero  
  FAQ  
  Home  



Patologia Dolore acuto e cronico benigno al tronco e agli arti di origine nocicettiva e neuropatica riconducibile a problemi di rachide:

- FBSS: dolore radicolare conseguente a uno o più interventi chirurgici per lombosciatalgia, più frequentemente per esiti cicatriziali.

- Aracnoidite

- Radicolopatie da: compressone di ernia discale, stenosi del canale midollare, sindrome delle faccette articolari

- Neuropatia periferica (test diagnostico per diagnosi differenziale)

- Herpes Zoster (neuropatia erpetica e posterpetica)
Obiettivi Riduzione del dolore mediante risoluzione della flogosi del nervo interessato

Aumento livello attività

Riduzione uso acuto e cronico farmaci, ospedalizzazione e procedure chirurgiche (< costi sanitari)

Descrizione e criteri diagnostici Dolore acuto e cronico agli arti superiori ed inferiori

In particolare:

- quando terapie più conservative hanno fallito (FANS)

- una patologia è congruente al doloreB
- ulteriori trattamenti (chirurgici) sono controindicati

- nessun abuso non trattato di farmaci

- pz in grado e ben disposto ad accettare la terapia

- Il pz comprende i limiti e rischi della terapia
Indagini Anamnesi:

- Storia algica del paziente

- tipo di dolore (neuropatico, nocicettivo, misto)

- intensità (utilizzo scale tipo VAS)

- la distribuzione

- la partenza

- fattori che alleviano o esacerbano il dolore

- terapie specifiche effettuate

- assunzione di farmaci anticoagulanti

- presenza di malattie concomitanti (diabete, ipertensione, malattie della coagulazione) o allergie

Esame obiettivo: presenza di allodinia, dolore urente, iperalgesia nella zona interessata, fenomeni vasomotori o dolore nocicettivo scatenato da manovre (Lasegue)

Radiologia: TAC (1° livello), RMN (2° livello)
Trattamento Medico: Infiltrazione peridurale selettiva, previa anestesia locale con lidocaina, mediante ago di Thuoy e tecnica del mandrino liquido con :

- Triamcinolone 80 mg

- Ropivacaina 0,2% o Levobupivacaina 0,25% 5 ml

- Fisiologica q.b. a 10-12 ml
Note Permanenza 2 ore in day-hospital per controllo
Bibliografia Hogan Q:Lumbar epidural anatomy: a new look by crymicrotome section, Anesthesiology 75: 767-775 1991

Ramsey HG: Comparative morphology of fat in the epidural space, Am J Anat 105: 219-232, 1959

Covino BG, Scott DB: Handbook of epidural anaesthesia and analgesia. Grune & Stratton, Orlando 1985