Anestesia Web
  Anestesia  
  Rianimazione  
  Terapia del Dolore  
  Ambulatorio  
  Day Hospital  
  Protocolli  
  Sicurezza  
  Ernia del disco  
  Il mal di schiena  
  Equipe  
  Ultim'ora  
  Protocolli  
  Prericovero  
  FAQ  
  Home  



E' abbastanza frequente, dopo un'anestesia generale, provare un fastidio o addirittura mal di gola. Le cause più frequenti sono:

Trauma durante l’intubazione. La lama del laringoscopio, soprattutto in presenza di una difficoltà di intubazione, può causare piccoli danni alla faringe e alle fauci, in genere regredibili in pochissimo tempo.

Sondino nasogastrico. In molti interventi, anche se questo poi non viene lasciato in sede, è necessario posizionare un sondino nasogastrico, per esempio per svuotare lo stomaco di aria. Il posizionamento, a maggior ragione se poi il sondino viene mantenuto in situ nel postoperatorio, può causare mal di gola.

Gas medicali. Soprattutto se si è mantenuta una ventilazione in maschera l’effetto essiccante dei gas medicali, freddi e anidri, può indurre mal di gola.

La cosa regredisce comunque nel giro di poche ore e non lascia, in genere, alcuna conseguenza.