Anestesia Web
  Anestesia  
  Rianimazione  
  Terapia del Dolore  
  Ambulatorio  
  Day Hospital  
  Protocolli  
  Sicurezza  
  Ernia del disco  
  Il mal di schiena  
  Equipe  
  Ultim'ora  
  Prericovero  
  FAQ  
  Home  





Alcune sindromi dolorose sono sostenute da alterate risposte del sistema nervoso simpatico, identificabile anatomicamente da catene nervose ricche di gangli; il ganglio stellato è situato sulla faccia antero-laterale della colonna vertebrale cervicale, anteriormente ai processi trasversi.

Indicazioni
Diagnosi differenziali e/o trattamento della sindromi dolorose del capo, collo e dell’arto superiore nelle quali è coinvolto il sistema nervoso simpatico ( distrofia simpatico-riflessa, causalgia, nevralgie facciali atipiche, arto fantasma, herpes zoster, sindrome di Meniere, edema dell’arto superiore dopo svuotamento del cavo pleurico, morbo di Raynaud).

Metodica
In ambiente operatorio si posiziona il paziente in posizione supina e con la bocca lievemente aperta per favorire il rilascio della muscolatura del collo.

Dopo aver allestito idoneo campo sterile, si sposta lateralmente il capo sternale del muscolo sternocleidomastoideo e il sottostante fascio vascolo-nervoso, a livello della cartilagine cricoidea.

Con ago 22G si effettua puntura perpendicolare al piano cutaneo lateralmente alla cartilagine cricoidea fino a prendere contatto con il tubercolo di Chassaignac ( processo trasverso di C6).

Dopo aver ritirato leggermente l’ago per evitare l’infiltrazione del periostio, si iniettano 8-10 ml di bupivacaina 0,25%.

La procedura viene eseguita sotto monitoraggio delle funzioni vitali del paziente.

Permanenza in day hospital per qualche ora onde verificare la presenza di effetti collaterali che attestano la buona riuscita del blocco( sindrome di Bernard-Horner, disfonia, blocco sensitivi-motorio dell’arto superiore).