Anestesia Web
  Anestesia  
  Rianimazione  
  Terapia del Dolore  
  Ambulatorio  
  Day Hospital  
  Sicurezza  
  Ernia del disco  
  Il mal di schiena  
  Equipe  
  Ultim'ora  
  Prericovero  
  FAQ  
  Home  








L’anestesia plessica si ottiene iniettando l’anestetico locale in prossimità di un plesso nervoso, che è costituito dall’unione di vari nervi.

Mentre fino a poco tempo fa la ricerca del nervo veniva fatta attraverso l'identificazione di un twitch muscolare, cioè di un movimento specifico relativo al nervo stimolato alettricamente con uno stimolatore, oggi si ricorre all'identificazione mediante un'ecografia che permette l'esatta identificazione del nervo o del plesso nervoso.