Anestesia Web
  Anestesia  
  Rianimazione  
  Terapia del Dolore  
  Ambulatorio  
  Day Hospital  
  Sicurezza  
  Ernia del disco  
  Il mal di schiena  
  Equipe  
  Ultim'ora  
  Prericovero  
  Ozonoterapia  
  FAQ  
  Home  





L’ambulatorio di Anestesia e Terapia del Dolore è gestito dai medici del Servizio di Anestesia Rianimazione e Terapia del Dolore dell’Ospedale Maggiore di Crema

Come si accede all’ambulatorio?
Si deve prenotare la visita, come per ogni prestazione ambulatoriale ospedaliera, presso gli sportelli del Centro Unico di Prenotazione (CUP), oppure telefonicamente al numero verde 800-414242 . I tempi di attesa sono ragionevolmente brevi; in genere si riesce ad ottenere l'appuntamento alla prima data di effettuazione.

Quali prestazioni offre?
Si possono rivolgere all’ambulatorio di Anestesia e Terapia del dolore tutti coloro che soffrono di affezioni dolorose medio-gravi di qualunque natura. Come spesso succede, anche questo centro, nato nel 1980, ha modificato nel tempo il suo target e si trova oggi a trattare in maniera prevalente il dolore cronico ed acuto benigno:  in particolare questo ambulatorio si è specializzato, in questi ultimi anni, nel trattamento delle lombosciatalgie ribelli ai più comuni trattamenti farmacologici. 
Perché oggi gli anestesisti si trovino a trattare una patologia fino a pochi anni fa di prevalente interesse ortopedico, è spiegato dal fatto che in questi anni ci si è resi conto che le indicazioni chirurgiche dell'ernia del disco sono veramente minime e che il trattamento più efficace consiste nell'infiltrazione peridurale: orbene, la tecnica dell'infiltrazione peridurale è la stessa che gli anestesisti usano da anni per l'anestesia peridurale.
Dopo gli accertamenti clinici e radiologici (TAC, RMN, Rx della colonna vertebrale, elettromiografia etc.), le lombosciatalgie vengono in genere curate mediante cicli di infiltrazioni peridurali che i medici anestesisti effettuano in ambiente protetto, in Ospedale, e, per la maggior sicurezza del paziente, in regime di Day Hospital.
Quando l'infiltrazione non è in grado di risolvere il problema, come quando vi è una FBSS (Failed Back Surgery Syndrome), il nostro centro è in grado di effettuare interventi di peridurolisi e impianti di neurostimolatori midollari (SCS) .
La sempre maggiore specializzazione ha fatto sì che nuove metodiche, sempre meno invasive e sempre più efficaci, siano state introdotte per affrontare ogni possibile problema che riguardi la colonna vertebrale. Tra le ultime metodiche che il nostro centro ha sviluppato vi è da annoverare l'ozonoterapia intraforaminale e la decompressione discale (IDET) .

Riepilogando quindi, solo le prescrizioni mediche vengono effettuate contestualmente alla visita; tutte le altre prestazioni, che comportano una certa invasività, richiedono un ricovero di poche ore, in day-hospital, per garantire il massimo dell’assistenza.

L'ambulatorio non è pero aperto solo a questo tipo di pazienti: possono accedere all’ambulatorio anche chi è affetto da patologie dolorose complesse quali, ad esempio,  l'Herpes Zoster, la nevralgia post-erpetica e del trigemino o come conseguenza di malattie infiammatorie, degenerative o neoplastiche.

All'ambulatorio possono ovviamente accedere anche coloro che devono sottoporsi ad intervento chirurgico e necessitano di una valutazione anestesiologica; per esempio pazienti in condizioni critiche (ASA 3-4) che devono decidere se sottoporsi o no  ad un intervento non strettamente necessario o pazienti pediatrici ai quali non è  richiesto uno screening laboratoristico.
Quello che possiamo offrire a chi soffre di problemi di mal di schiena viene effettuato anche da altri centri in Italia; di solito gli stessi trattamenti sono forniti dai Centri di Terapia del Dolore degli Ospedali più importanti; prima di fare inutili e costosi viaggi della speranza vi esortiamo a contattare il Centro più vicino a voi.